Rimettersi in forma dopo le festività natalizie

Rimettersi in forma dopo le festività natalizie

by

Il Natale e le vacanze sono alle spalle, rimettersi in forma dopo le festività natalizie è diventata la priorità un po’ per tutti, specialmente quest’anno, funestato da continue limitazioni ai nostri movimenti. Fisioterapiadonna.it condivide con voi alcuni consigli per riprendersi al meglio. 

Rimettersi in forma dopo le festività natalizie, con Fisioterapiadonna.it

Il periodo natalizio è spesso una parentesi divertente dell’anno, che si trascorre a festeggiare con la famiglia e gli amici. Purtroppo quest’anno abbiamo subito notevoli restrizioni, ma di sicuro non abbiamo smesso di mangiare e bere di più, e fare meno esercizio durante questo periodo. Purtroppo se uniamo questa pratica all’assenza o quasi di un regolare esercizio fisico, questo è sicuramente l’anno peggiore da affrontare per il nostro fisico. Mettiamo quindi in conto che il 2021 sarà un anno, speriamo solo da questo punto di vista, in salita. Dovremo quindi impegnarci più del solito, per recuperare i peccati di gola del Natale e capodanno. A questo proposito abbiamo preparato una serie di consigli che siamo sicuri apprezzerete.

Continua a muoverti

L’esercizio fisico è un ottimo modo per mantenere il nostro corpo in movimento, e questo vale anche se non puoi uscire di casa. Non serve necessariamente andare in palestra per fare movimento e neanche andare in mezzo ai boschi. In caso di necessità, anche le scale del palazzo vanno bene oppure il corsello dei box. Ingegnarsi è fondamentale in questo periodo e trovare alternative alla palestra è fondamentale per mantenere efficiente il nostro corpo. Stabilite un programma regolare per muovervi, ma soprattutto continuate a muovervi

Ricordatevi che per soddisfare il nostro corpo servono un minimo di 60 minuti di attività fisica di intensità moderata ogni giorno, per i bambini e un minimo di 30 minuti ogni giorno per gli adulti.

La coerenza è la chiave

La frequenza e la durata dell’esercizio dovrebbe essere una decisione individuale basata su ciò a cui sei abituato a fare. Tuttavia le precedenti indicazioni, fissano dei parametri facilmente perseguibili e dai quali non ci si dovrebbe discostare. Inoltre il post-natale è sempre stato un periodo nel quale gli incidenti (traumi, fratture, stiramenti, ecc.) si verificano con puntualità, a causa delle fluttuazioni del carico di allenamento. Un ritorno troppo rapido, dopo una pausa, è uno dei motivi più comuni per cui le persone si fanno male. 

  • Un modo semplice per gestire il carico è assicurarsi che la quantità di esercizio che si esegue in una settimana, non venga mai aumentata di oltre il 30% rispetto alla media di esercizio settimanale nell’ultimo mese. Ad esempio, se hai fatto una media di un totale di 3 ore settimanali di esercizio nell’ultimo mese, nella prossima settimana non dovresti fare più di 4 ore di esercizio totale.

Rimettersi in forma dopo le festività natalizie, continua a leggere i consigli di Fisioterapiadonna.it

Evita di stare seduto a lungo

Rimettersi in forma dopo le festività natalizie

Quello del natale è un periodo che ci vede trascorrere lunghe giornate seduti sul divano, per  riprendersi dal pranzo/cena di Natale. Inoltre per visitare parenti o amici spesso si sta seduti in auto/treno; viaggiando verso la destinazione preferita (non quest’anno). Stare seduti per lunghi periodi di tempo ha dimostrato di essere dannoso per la nostra salute e può portare all’insorgenza di lombalgia oltre ad aumentare la probabilità di sviluppare alcune malattie croniche come obesità, diabete, malattie cardiovascolari e alcune forme di cancro.

Prova a seguire questi semplici suggerimenti:

  • Evita sempre di stare seduto per più di 30 minuti. 
  • Fai pause regolari per sgranchirsi le gambe durante la guida o se lavori da casa. 
  • Quando viaggi, prova una breve passeggiata quando arrivi a destinazione. 

Cerca di essere consapevole della tua postura

Prenditi cura della colonna vertebrale quando sposti borse pesanti oppure sposti dei mobili o semplicemente raccogli oggetti da terra. Proprio a causa di un indebolimento generale della muscolatura e dell’inattività fisica, il rischio di avere un incidente di percorso, specie sulla schiena, è sempre dietro l’angolo. Fai particolare attenzione se soffri o stai gestendo un infortunio/una condizione a lungo termine, cerca di rimanere organizzato e di seguire il ritmo.

Rientra nella routine

Dopo il periodo natalizio, dove ci siamo divertiti a gozzovigliare con cibi e bevande, impostare nuovamente orari regolari per i pasti è un’azione da fare senza esitazioni. Sapevate che, in media gli italiani aumentano di 0,8-1,5 kg durante il periodo natalizio? Anche se potrebbe non sembrare molto, la ricerca mostra che la maggior parte di noi fatica a perdere quel peso extra durante le vacanze. Purtroppo le abitudini si fa fatica a perderle e inoltre le offerte che troviamo ai supermercati dopo le vacanze; sembrano fatte apposta per prolungare il periodo di ingrasso. Un rapido e repentino STOP e un ritorno alla normale routine alimentare, ci consente di riprenderci più velocemente.

 

Un consiglio per le prossime festività

Un consiglio per le prossime festività

In previsione delle prossime festività, perché non prepararsi in anticipo, con un piano ragionato? Sappiamo che le tradizioni sono irrinunciabili ma siamo anche convinti che possano essere affiancate da buone abitudini. Di seguito vi proponiamo un breve vademecum che integra, la tradizione e delle buone abitudini

  • Pianifica in anticipo

Pianificare le proprie mosse è sempre importante ma in questo periodo è particolarmente significativo. Se riesci a pianificare tutto, dai pasti, alla lista della spesa, fissando un appuntamento anche per l’esercizio fisico, sei a buon punto. Pasti programmati e liste della spesa ti renderanno meno propenso a fare scorta di prelibatezze malsane. Per quanto riguarda l’esercizio, programmate un appuntamento per voi stessi, scrivetelo nel diario o sul calendario e non cancellatelo.

  • Rimani attivo

Nessuno dice di rinunciare ai giorni di festa ma sapendo quante kilocalorie entrano dovresti aumentare l’attività fisica o quantomeno mantenere costanti i tuoi allenamenti. Muoversi dovrebbe essere una costante, ciò non significa per forza fare esercizi. Prova nuovi modi per mantenerti attivo, balla, organizza giochi di famiglia all’aperto o fai una passeggiata con gli amici piuttosto che caffè e torta. Qualunque cosa sia, impegnati per un’ora di attività fisica ogni giorno. Sì, anche il giorno di Natale!

  • Mantieni i tuoi pasti regolari

Ricordati questo detto: una colazione da re, un pranzo da principe e una cena da povero. Sapere che ci sarà cibo extra durante i pasti, non ti giustifica a saltare i pasti. Questa malsana abitudine, molto probabilmente ti farà sentire affamato e durante i pasti di rito il rischio di fare il pieno di cibi “malsani” e di esagerare è alto. Mantenere orari regolari di pasti e spuntini eviterà anche mangiare qua e là durante la giornata. Ricordati sempre di mangiare frutta e verdura.

  • Scegli i cibi con saggezza

Scegli i cibi con saggezza

I piatti della tradizione sono irrinunciabili e generalmente sono anche delle bombe caloriche non indifferenti. Il punto non è rinunciare alla tradizione ma evitare di caricare la tavola con patatine, stuzzichini o cioccolatini economici. La tavola, oltre ai piatti tradizionali deve sempre essere bandita con insalate fresche di stagione, verdure e carni magre. Limita cose come ripieni, sughi e tagli di carne grassi.

  • Attenzione ai drink

Gli alcolici e le bevande zuccherate possono dare una forte spinta al conteggio delle calorie. Limita i drink a occasioni prestabilite, come aperitivi e brindisi. Ricordati che è molto importante bere molto per essere ben idratato. Cerca di alternare l’acqua alle bevande alcoliche, potresti anche preparare dell’acqua frizzante, aromatizzata con frutta fresca e menta.

  • Rilassati e divertiti

Questo consiglio vale sempre ma in particolare durante le feste: mangia lentamente, goditi e assapora ogni boccone dei tuoi cibi preferiti. Lascia perdere il senso di colpa per il cibo, non soffermarti sul pasto di natale o sul cenone. Se hai seguito in nostri consigli stai già facendo la cosa giusta. Mangia serenamente e soprattutto, prenditi del tempo per te, rilassati e goditi il ​​tempo con la famiglia e gli amici.

Conclusione

Speriamo di essere riusciti a fare un quadro completo per l’argomento rimettersi in forma dopo le festività natalizie. Fisioterapia donna è un progetto per far fronte ai bisogni delle donne, grazie ad un approccio multidisciplinare per trasformare ogni donna nel meglio di sé. Se siete curiosi di scoprire tutti i trattamenti che possiamo mettere a vostra disposizione o avete dubbi o domande da chiarire, noi ci siamo. Potete contattarci direttamente o inoltrarci una mail con le vostre richieste, faremo il possibile fornirvi le risposte che cercate.

Chiama la Dott.ssa Devecchi 3939054502 per maggiori informazioni

Seguici sulla nostra pagina Facebook!

Telefono
Whatsapp
Email