La sindrome premestruale (SPM)

by

La sindrome premestruale SPMLa sindrome premestruale (SPM) in medicina indica un complesso di sintomi che si manifestano sia a livello fisico che psichico.

La sindrome premestruale comporta la comparsa di sintomi fisici :

  • gonfiore e tensione al seno,
  • aumento di peso,
  • acne,
  • dolori muscolari-articolari,
  • senso di pesantezza,
  • crampi,
  • cefalea,
  • sintomi psichici:
    • aggressività,
    • irritabilità,
    • desiderio incontrollato di cibo,
    • ansia,
    • depressione,
    • insonnia,
    • difficoltà di concentrazione.

Circa il 20% delle donne ha disturbi irrilevanti, il 10% disturbi severi e circa l’80% moderati.

Quali sono le cause di La sindrome premestruale (SPM)?

Gli ormoni. Estrogeni e progestinici,che durante il mese vanno incontro a fluttuazioni ,che a loro volta modificano la quantità di neurotrasmettitori quali serotonina,dopamina e noradrenalina. Si determinano così su apparato digerente con riduzione della produzione di acidi gastrici,stipsi e possibilità adì comparsa di edema delle gengive e odontalgia.

  1. Apparato cardiovascolare con aumento della pressione arteriosa
  2. Apparato urinario contrazione della diuresi,tendenza agli edemi
  3. Su cute e capelli : maggior tendenza alla pigmentazione, stabilità dell radice dei capelli
  4. Su apparato muscolo scheletrico con comparsa di dolori muscolari e articolari
  5. Su sistema nervoso: minor produzione di serotonina e melatonina,quindi cefalea,aggressività, depressione,ansia,insonnia.

La sindrome premestruale, è reale ,è dovuta a fluttuazioni ormonali e percepita dalla donna in base alla sensibilità di ognuna.

Prevenire e superare la La sindrome premestruale (SPM) si può, le terapie variano da rimedi “dolci” a terapia farmacologiche.

Telefono
Whatsapp
Email