Ginnastica ipopressiva e post partum

by

Oggi vogliamo dedicarci a spiegare il rapporto tra la ginnastica ipopressiva e post partum. Il metodo ipopressivo per l’allenamento e la riabilitazione dei muscoli del pavimento pelvico post-gravidanza!

Ginnastica ipopressiva e post partum, ne parliamo con Fisioterapiadonna.it!

Il metodo Ipopressivo è una rivoluzione per il corpo femminile, soprattutto dopo la gravidanza, e prevede forme di respirazione e tecniche di respirazione per favorire le contrazioni dei muscoli del pavimento pelvico e della parete addominale. Il metodo aiuta a prevenire i problemi alla vescica, a ritrovare la sensazione sessuale, ad alleviare il mal di schiena e aiuta a ritrovare tono e rimetterti in forma rapidamente dopo il parto. Allenare i muscoli del pavimento pelvico è fondamentale per ogni donna dopo il parto per evitare problemi alla vescica, mal di schiena o perdita della sensibilità sessuale. Tornare in forma e avere un ventre piatto è altrettanto importante. Il Metodo Ipopressivo permette sia la riabilitazione muscolare che la tonificazione muscolare.

Per maggiori informazioni chiama  il 3939054502!

Metodo ipopressivo e fisioterapia

 

La fisioterapia può aiutarti a riabilitare efficacemente i muscoli addominali e del pavimento pelvico, in modo da poter recuperare la forza del core e perdere il peso extra dalla zona della pancia e della vita. Il Metodo Ipopressivo, è un metodo molto efficace e viene utilizzato dai nostri fisioterapisti per la riabilitazione post parto.

Per quali condizioni postnatali Il metodo ipopressivo è efficiente

Il metodo ipopressivo può essere utilizzato dal nostro fisioterapista per:

  • Il trattamento o la prevenzione di:
  • Incontinenza urinaria;
  • Prolasso d’organo;
  • Ernie.
  • Riabilitazione del core e del pavimento pelvico dopo il parto.
  • Correzione della postura.
  • Diminuzione della congestione pelvica.
  • Miglioramento della funzione sessuale.
  • Tonifica la parete addominale e riduce il girovita.

Chiama subito il 3939054502 e parla con noi!

In che modo il metodo ipopressivo aiuta dopo la gravidanza?

In che modo il metodo ipopressivo aiuta dopo la gravidanza?

Il periodo post-natale è un periodo cruciale per la donna dal punto di vista ginecologico e urologico, posturale ed estetico. I tipici cambiamenti ormonali e l’aumento di peso possono mettere il corpo e la mente femminile in un’enorme tensione e, per alleviare questo, è importante che le donne cominciano o riprendono ad allenarsi in modo sicuro e riabilitare i muscoli pelvici, della schiena e addominali per ridare fiducia e forma fisica.

Perché la ginnastica ipopressiva è così efficace per le donne?

La gravidanza con il suo aumento di peso e i cambiamenti ormonali sottopone il corpo femminile a uno sforzo enorme. Le donne devono riabilitare i muscoli pelvici, la schiena e gli addominali per ricominciare ad allenarsi in modo sicuro. Dopo il parto, alcune donne soffriranno di diastasi addominale (stiramento dei tessuti connettivi), che rende difficile riprendere l’esercizio poiché potrebbe peggiorare i sintomi. Il Metodo Ipopressivo permette una riabilitazione dei muscoli pelvici, addominali e una tonificazione senza rischi. Altri tipi di riabilitazione richiedono che i muscoli lavorino per altri muscoli e potrebbero essere pesanti per la statica generale del corpo. Inoltre migliora la sensazione sessuale e la capacità di piacere sessuale, contribuendo così a una migliore qualità della vita per le neomamme.

Il periodo post natale

Il periodo post natale

Il metodo ipopressivo può aiutarti sia a rimetterti in forma, sia a prevenire determinate condizioni post-natali, assicurandoti che il tempo con tuo figlio sia privo di stress. Le condizioni elencate di seguito rispondono tutte molto bene al metodo ipopressivo.

  • Diastasi addominale: molte donne soffriranno di questa condizione dopo la gravidanza. È uno stiramento dei tessuti connettivi,e un allontanamento dei retti addominali che può rendere difficile riprendere l’esercizio, in caso di peggioramento dei sintomi .
  • Problemi alla vescica, mal di schiena, perdita della sensibilità sessuale: questi sintomi possono essere alleviati da uno dei nostri fisioterapisti utilizzando il metodo ipopressivo per la riabilitazione dei muscoli pelvici, offrendo una qualità di vita migliore.
  • Tonificazione addominale: altri tipi di riabilitazione addominale richiedono il lavoro dei muscoli per muscoli e possono effettivamente essere dannosi. La tecnica delicata del metodo Ipopressivo è il modo più efficace per tonificare gli addominali dopo la gravidanza e aiutarti a rimetterti in forma e ad avere un ventre piatto.

Sei interessato a capire meglio la correlazione tra Ginnastica ipopressiva e post partum? Chiama subito il 3939054502 e parla con Fisioterapiadonna.it!

Come funziona il metodo ipopressivo o ginnastica ipopressiva?

Ginnastica ipopressiva e post partum
Ginnastica ipopressiva

La tecnica di fisioterapia ipopressiva prevede l’inspirazione che provoca l’espansione della gabbia toracica e una espirazione  durante la quale si reclutano i muscoli profondi dell’addome e del perineo.

Vi sono posture e sequenze armoniose che possiamo quasi definire delle coreografie atte a farci attivare il gran dentato e a correggere i difetti posturali nel massimo rispetto delle nostre curve fisiologiche. Durante la contrazione viene di molto ridotta la pressione intraddominale con conseguente riduzione della pressione sulle viscere e favorisce il ritorno venoso e linfatico con conseguente decongestione dell’addome.

 Se necessario si può procedere con una fase di apnea negativa che si effettua alla fine della espirazione, determinando una pressione negativa nella cavità toracica ed elevando il diaframma. Dopo l’espirazione, il respiro viene trattenuto e mantenuto per alcuni secondi, il che provoca contrazioni involontarie dei muscoli del pavimento pelvico e della parete addominale. Il metodo viene ripetuto e mantenuto con diverse posizioni e variazioni. L’esercizio normale, come il Pilates e gli esercizi di stabilità del core, utilizza le contrazioni muscolari volontarie per allenare i muscoli addominali. Questo può persino causare debolezza del pavimento pelvico e della base centrale nelle donne che hanno partorito di recente

Specificità!

Gli esercizi ipopressivi stimolano una contrazione riflessa del pavimento pelvico e dei muscoli del core, impegnando così maggiormente i muscoli e allenandosi in modo più efficace. È importante programmare e stabilizzare prima la funzione involontaria del core, per riabilitare i muscoli, prima di aggiungere qualsiasi allenamento della funzione volontaria.

Chi può usare il metodo ipopressivo?

Chi può usare il metodo ipopressivo?

Il metodo ipopressivo può giovare a qualsiasi donna che abbia partorito, indipendentemente da quanto tempo fa, a qualsiasi donna che soffra dei sintomi elencati o anche a chiunque desideri una vita più snella. Per assicurarti che il metodo venga applicato correttamente, avrai bisogno di un fisioterapista preparato, che ti segua lungo il percorso di trattamento e Fisioterapiadonna.it dispone di un’intera gamma di terapisti altamente qualificati in questo campo. Il metodo ipopressivo può funzionare per un’incredibile gamma di sintomi e condizioni, indipendentemente dal fatto che tu sia nel periodo post-partum o meno.

Da evitarsi in gravidanza, in caso di ipertensione in qualsiasi caso chiedere parere ad uno specialista.

Conclusioni

Un’attenta e corretta consulenza e Valutazione Pelvica è a vostra disposizione presso Fisioterapia Donna. Ciascuno dei nostri fisioterapisti per la salute delle donne è specializzato nel trattamento post-natale e ha una grande fiducia nell’uso del metodo ipopressivo per fornire un recupero e una riabilitazione rapidi e sicuri dopo la gravidanza. Garantiamo un programma che verrà elaborato utilizzando metodiche tradizionali, abbinate a tecnologie di ultima generazione.

Per un appuntamento potete contattarci al 3939054502 o scrivendoci una mail a: dvcgiusi224@gmail.com.

Seguici anche su Facebook

Telefono
Whatsapp
Email