Cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti?

Cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti?

by

Oggi vogliamo capire se è vera questa domanda: cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti? Assumere cocaina prolunga il sesso e lo rende più bello? Ecco alcune interessanti considerazioni in merito.

Cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti? Ne parliamo con Fisioterapiadonna.it

La cocaina

Cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti?

La cocaina, sul mercato illegale, viene anche chiamata bamba, coca, neve. È un composto chimico derivato dalla coca, una pianta che si coltiva prevalentemente in America del Sud; dopo la raffinazione chimica, si presenta generalmente in polvere, cristallina, bianca e inodore, viene assunta inalandola per via nasale, fumata o iniettata. La cocaina è considerata una delle droghe più dannose per il cervello in quanto può danneggiare irrimediabilmente le cellule nervose e le sinapsi mettendo l’assuntore a rischio di demenza, infatti il cervello risulta essere “spento” rispetto alla normalità. Gli effetti negativi della cocaina sul funzionamento metabolico cerebrale permangono molto a lungo nell’organismo di chi ne fa uso.

  • Tra gli effetti ricercati

Euforia, allegria, sensazione di benessere, sicurezza e fiducia sono le emozioni e gli stati d’animo inseguiti dai consumatori. La cocaina dà molta voglia di parlare, muoversi e camminare, oltre alla sensazione di essere “giusti” e un aumento del desiderio sessuale. L’effetto è immediato (High) dura tra i quindici e i venti minuti.

Rischi e danni

Rischi e danni

L’uso prolungato per via nasale può provocare danni alla mucosa con possibilità di perforazione del setto. La cocaina produce disorganizzazione del pensiero, incapacità di valutare correttamente i risultati delle proprie azioni: il comportamento diviene violento, viene azzerata la capacità autocritica e spesso si arriva all’isolamento e alla paranoia. La cocaina procura sopravvalutazione dei tempi di reazione con grave pericolo alla guida. L’overdose porta alla morte per paralisi respiratoria, mentre l’effetto stimolante (simile adrenalino) provoca tachicardia, ipertensione, midriasi, sudorazioni, tremori

L’abuso causa:

  • Stress; 
  • Intossicazione;
  • Vita disordinata;
  • Alimentazione scarsa e poco oculata con conseguente deperimento psicofisico;
  • Cambiamenti di umore frequenti e repentini fino a insonnia; 
  • Irritabilità, dimagrimento;
  • Decadimento delle facoltà mentali, fino a deliri, psicosi e danni seri al sistema nervoso centrale;
  • Bronchiti;
  • Infarto;
  • Ipofertilità. 

La cocaina ha due proprietà principali è un vasocostrittore e un anestetico

N.B.

Nel vocabolario dell’utilizzatore di cocaina distinguiamo il binge, caratterizzato da disforia e craving (desiderio improvviso e incontrollabile di assumere una sostanza) e il crash che dura da 15-30 minuti a 9 ore-14 giorni, dopo il binge l’astinenza può durare da 1 a 10 settimane.

Gli effetti della Cocaina sulle prestazioni sessuali 

Gli effetti della Cocaina sulle prestazioni sessuali 

Nella fase di binge si verifica un rapido aumento del desiderio sessuale, prolungamento della fase eccitatoria, erezione spontanea e orgasmo a cui segue difficoltà dell’erezione. Nella fase di crash interviene una diminuzione del desiderio. Nell’abuso cronico la cocaina provoca diminuzione del desiderio sessuale e difficoltà a raggiungere l’orgasmo, sia nei maschi che nelle femmine, oltre che a infertilità. Assumere modeste quantità di cocaina produce i seguenti risultati:

  • Aumenta il desiderio sessuale. 
  • Si forma una quantità eccessiva di testosterone, che può provocare un desiderio incontrollabile. 
  • Permette di provare sensazioni corporee più vivide e piacere al tatto. 
  • Poiché la cocaina ha un effetto stimolante sul sistema nervoso umano, c’è una sensazione di molta energia e mancanza di affaticamento.
  • Il processo sembra lungo e insolitamente piacevole, ma può essere molto difficile raggiungere l’orgasmo.

Differenza tra effetti desiderarti e realizzati

Le droghe, così come i farmaci influenzano la vita sessuale, in particolare le droghe come la cocaina possono influenzare la vita sessuale di una persona, andando a compromettere alcuni aspetti specifici:

  • La libido: le droghe possono alterare la libido di una persona. Possono far desiderare a qualcuno il sesso più spesso o meno frequentemente. Potrebbero anche avere effetti imprevedibili sulla libido. 
  • Eccitazione fisica: indipendentemente dal fatto che una persona desideri psicologicamente il sesso, le droghe possono influenzare l’eccitazione fisica.
  • Orgasmo e piacere sessuale: le persone spesso usano droghe per aumentare il piacere e rendere più facile l’orgasmo durante il sesso. Tuttavia, alcuni farmaci possono anche rendere più difficile l’orgasmo. Una persona può percepire la cosa come positiva o negativa, a seconda dei propri obiettivi sessuali.
  • Assunzione di rischi sessuali: le persone possono correre più rischi sessuali quando sono sotto l’effetto di droghe. Alcune persone possono percepire come positivo quando i farmaci riducono le inibizioni o l’ansia. Tuttavia, in alcuni casi, alcuni comportamenti sessuali potenzialmente dannosi possono anche portare ad aggressioni sessuali, abusi sessuali e pratiche sessuali che potrebbero portare a effetti negativi.

Le droghe possono rendere il sesso più o meno piacevole e gli effetti specifici delle droghe sul sesso possono cambiare nel tempo, specialmente se una persona diventa dipendente. Quando un individuo diventa dipendente dalle droghe per il sesso, può scoprire che i suoi abituali sentimenti e comportamenti sessuali cambiano. Alcune persone possono diventare dipendenti dalle droghe per godersi il sesso o come strategia di automedicazione per gestire i problemi sessuali. Questo può portare a disfunzioni sessuali, anche quando una persona non fa più uso di droghe. In genere, questo non si risolverà finché non identificheranno e tratteranno eventuali cause sottostanti.

Cosa può fare la Fisioterapia?

Cocaina e sesso, davvero ci rende più resistenti?

In quanto specialisti del movimento, i fisioterapisti della salute pelvica (PT) sono formati per discutere della salute sessuale. Oltre a informare correttamente le persone, grazie alla fisioterapia è possibile occuparsi del benessere della salute pelvica di uomini e donne. Interagire con un fisioterapista può essere determinante per dare una risposta concreta a diverse disfunzioni sessuali dovute all’assunzione di farmaci o di cocaina. Tuttavia, bisogna abbandonare imbarazzo ed esitazioni, ancora oggi poche persone cercano aiuto poiché molti, anche gli operatori sanitari, sono spesso imbarazzati ed esitanti a discutere l’argomento. Desiderio/interesse sessuale, eccitazione, orgasmo e dolore sessuale sono le quattro categorie principali di disfunzione sessuale per le quali la Fisioterapia può dare delle risposte!

Conclusioni

Il fisioterapista è un operatore qualificato che può fornire informazioni utili e aiutare a mitigare e correggere i cattivi comportamenti che derivano dall’assunzione di droghe o farmaci.

Potete contattarci direttamente al 3939054502 o inoltrare una mail dvcgiusi224@gmail.com con le vostre richieste, faremo il possibile fornirvi le risposte che cercate.

Seguici anche su Facebook

Telefono
Whatsapp
Email