fisioterapista

Chi è il fisioterapista

by

La fisioterapia aiuta a ripristinare i movimenti e le funzioni quando qualcuno è affetto da lesioni, malattie o disabilità. Quindi chi è il fisioterapista? Il fisioterapista si adopera per aiutare le persone con problemi derivanti da malattie, lesioni o disabilità, a recuperare o migliorare le loro funzionalità motorie.

Chi è il fisioterapista, ne parliamo con Fisioterapia Donna!

La fisioterapia è una professione basata sulla scienza che adotta un approccio a 360° sulla persona che comprende anche lo stile di vita generale del paziente. La professione aiuta a incoraggiare lo sviluppo e facilitare il recupero, consentendo alle persone di rimanere al lavoro, aiutandole a rimanere indipendenti il ​​più a lungo possibile. Tutti possono beneficiare della fisioterapia, in qualsiasi momento della vita. La fisioterapia può aiutare con il mal di schiena o le lesioni improvvise, gestendo condizioni mediche a lungo termine come l’asma e nella preparazione al parto o ad un evento sportivo.

Perché la fisioterapia

La fisioterapia è una professione sanitaria basata sui gradi. I fisici usano le loro conoscenze e abilità per migliorare una serie di condizioni associate a diversi sistemi del corpo, come ad esempio:

  • Neurologico:
    • Ictus.
    • Sclerosi multipla.
    • Morbo di Parkinson.
  • Neuro-muscolo-scheletrico:
    • Mal di schiena.
    • Disturbo da colpo di frusta.
    • Lesioni sportive.
    • Artrite.
  • Cardiovascolare:
    • Cardiopatia cronica.
    • Riabilitazione dopo infarto.
  • Respiratorio:
    • Asma.
    • Broncopneumopatia cronica ostruttiva.
    • Fibrosi cistica.
  • Uroginecologico:
    • dolore pelvico 
    • incontinenza
    • prolasso
    • secchezza

I fisioterapisti lavorano in una varietà di specializzazioni in sanità e assistenza sociale. Inoltre, alcuni fisioterapisti sono coinvolti nell’istruzione, nella ricerca e nella gestione dei servizi.

Il fisioterapista è un medico?

Chi è il fisioterapista

No, il fisioterapista è un professionista sanitario, che propone e attua terapie fisiche necessarie alla guarigione, integrandole con l’utilizzo di protesi o ausili. Il suo lavoro inizia in seguito a una diagnosi, spesso fatta da un fisiatra. Tuttavia un fisioterapista deve frequentare un corso di laurea triennale per entrare in possesso di una laurea in Fisioterapia, il corso di laurea è organizzato dalla facoltà di Medicina e Chirurgia ed è a numero chiuso. Oltre a questo è anche previsto un tirocinio formativo che prevede ben 1300 ore presso strutture ospedaliere o extra-ospedaliere.

Cosa fa il fisioterapista

La fisioterapia si è evoluta sotto forma di varie sotto specialità, che permettono di occuparsi di vari aspetti in un modo efficace e appropriato. Di seguito elenchiamo le sottospecialità:

  • Fisioterapia neurologica.
    • osteomuscolare ortopedica.
    • cardiopolmonare.
    • pediatrica.
    • geriatrica.
    • uroginecologica
  • Tipi di modalità di trattamento utilizzate nella fisioterapia.
  • Terapia:
    • manuale.
    • elettrica transcutanea di stimolo (TENS) del nervo.
  • Terapia magnetica.
  • Legature.
  • Smobilizzo unito.
  • Allungamenti ed esercizi.
  • Ripristino.
  • Rinforzando i programmi.
  • Idroterapia.
  • Applicazioni calde e fredde.
  • Diatermia.
  • Ultrasuoni.
  • Intervallo degli esercizi (ROM) di moto.
  • Smobilizzo del tessuto molle.

Chiama la Dott.ssa Devecchi 3939054502 per maggiori informazioni

Chi è il fisioterapista sportivo

Una specializzazione che si sta’ affermando sempre di più è quella del fisioterapista sportivo. La fisioterapia sportiva è una specialità della fisioterapia dedicata alla valutazione e al trattamento delle lesioni correlate allo sport e all’esercizio fisico a tutti i livelli ed età. Indipendentemente dal livello a cui lo sport viene praticato, ogni infortunio deve essere considerato nel contesto delle esigenze dell’attività. Oltre a riportare gli atleti da una condizione di dolore alla piena funzionalità, i fisioterapisti sportivi si concentrano anche sulle prestazioni e sullo sviluppo dell’individuo.

Le lesioni sportive!

Le lesioni sportive sono diverse dalle normali lesioni che possono verificarsi quotidianamente. Le esigenze dello sport sul corpo sono più consistenti delle attività quotidiane come, ad esempio, camminare. Ciò esercita una maggiore pressione su articolazioni, legamenti, muscoli e tendini e può renderli inclini a lesioni.

Cosa fa un fisioterapista sportivo?

I fisioterapisti sportivi hanno un ruolo poliedrico che comprende:

  1. Valutazione degli infortuni: ciò richiede un attento e completo quadro sull’infortunio e sugli infortuni precedenti e comporterà un esame approfondito del corpo.
  2. Identificazione della causa principale della lesione. Spesso la causa principale non è in corrispondenza della zona dove si prova dolore. Una valutazione approfondita identifica i fattori che hanno contribuito alla lesione.
  3. Sviluppo di un piano di trattamento personalizzato, questo valuterà tutte le debolezze e gli squilibri; per permettere all’atleta di tornare ad uno stato di efficienza completa e di prevenire il ripetersi dell’evento.
  4. Migliora la forza e la meccanica di altre parti del corpo. Questo è essenziale soprattutto se un atleta ha bisogno di un periodo di stop, lontano dallo sport.
  5. Applicazione di tempistiche realistiche per il ritorno allo sport. Questa è un’abilità e viene solo con esperienza. Le lesioni guariscono a ritmi diversi in persone diverse.
  6. Lavorare come parte di un team multidisciplinare. Questo può essere il team immediato, ad es. Allenatore, team manager, medico sportivo o genitore o può richiedere un rinvio al team allargato, ad esempio psicologo sportivo o dietista.
  7. Prevenzione degli infortuni: identificazione di tutti i fattori di rischio modificabili in un infortunio e attuazione di un piano per affrontarli.

Il fisioterapista e il pavimento pelvico!

Chi è il fisioterapista

Un altro aspetto poco conosciuto ma molto importante che coinvolge il fisioterapista è la riabilitazione del pavimento pelvico. Il pavimento pelvico è il gruppo di muscoli che attraversano il fondo del bacino. Questo gruppo muscolare si articola e funziona per sostenere gli organi del bacino e della cavità addominale, consente l’eliminazione dei rifiuti dal corpo e favorisce la sensazione e l’eccitazione sessuale. La disfunzione del pavimento pelvico si verifica quando i muscoli del pavimento pelvico o dell’addome non funzionano correttamente, causando dolore o incontinenza. Può colpire sia uomini che donne, ma è più comune nelle donne. In molti casi, il trattamento del pavimento pelvico e la sua disfunzione possono verificarsi per tutta la durata della vita. 

La salute pelvica

La salute pelvica è importante per donne, uomini e bambini e prevede una buona salute e funzione dell’intestino, della vescica e degli organi riproduttivi. Quando una condizione medica o una lesione influiscono sulla salute pelvica, un fisioterapista con il suo addestramento speciale può aiutare a ripristinare una sana funzionalità pelvica. Con una varietà di tecniche specifiche, i fisioterapisti possono offrire sollievo dal dolore o aiutare a gestire una condizione indesiderata, come:

  • Condizioni della vescica.
  • Condizioni intestinali.
  • Riabilitazione pre e post parto.
  • Prolasso degli organi pelvici.
  • Dolore pelvico.
  • Disfunzione sessuale.
  • Incontinenza urinaria.
  • Incontinenza intestinale.
  • Sintomi post-prostatectomia.

Conclusione

Chi è il fisioterapista? Una figura in grado di aiutare i pazienti a guarire, che si concentra su ognuno di loro individuando il problema è la migliore soluzione. Un professionista che segue direttamente i pazienti, seguendoli nei loro progressi fino al raggiungimento dei loro obiettivi. Speriamo di essere riusciti a fare un quadro completo sul fisioterapista cosa fa e cosa cura.

Fisioterapia donna è un progetto per far fronte ai bisogni delle donne, grazie ad un approccio multidisciplinare per trasformare ogni donna nel meglio di sé. Se siete curiosi di scoprire tutti i trattamenti che possiamo mettere a vostra disposizione o avete dubbi o domande da chiarire, noi ci siamo. Potete contattarci direttamente o inoltrarci una mail con le vostre richieste, faremo il possibile fornirvi le risposte che cercate.

Chiama la Dott.ssa Devecchi 3939054502 per maggiori informazioni

Telefono
Whatsapp
Email